Il progetto

auditorium-benches-chairs-res

Nonostante negli ultimi tre anni il dato nazionale delle immatricolazioni sia in ripresa, nell’a.a. 2016-17 persiste nel
Mezzogiorno una contrazione del totale degli iscritti, riconducibile per lo più al peggioramento del contesto economico
dei territori di riferimento.
La maggiore “qualità”, reale o percepita, degli atenei fuori regioni, le migliori prospettive di inserimento nel mercato del
lavoro, la maggiore disponibilità di borse di studio, posti alloggio, mense e servizi per gli studenti, la maggiore
attrattività di alcune città dell’Italia Centro-Settentrionale in termini di amenities culturali e di fruibilità dei servizi urbani
rendono fortemente competitivi gli atenei del Centro-Nord, generando un depauperamento del potenziale bacino di
utenza naturale dei nostri territori.

Il progetto si propone come obiettivi realizzativi finali:

  • l’attivazione di un sistema integrato territoriale dell’orientamento e del tutorato e di una rete fra sistemi territoriali, per la condivisione di politiche e strategie di intervento, la realizzazione sinergica di interventi, l’interoperabilità di strumenti e servizi.
  • di assicurare la qualità dei servizi di orientamento, con un costante processo di ricerca ed innovazione e utilizzo delle ICT, aggiornando ed approntando processi e dispositivi sia rispondenti ai mutevoli e diversificati bisogni orientativi dei potenziali fruitori, sia più efficaci ed accessibili soprattutto ai soggetti più svantaggiati;
  • lo sviluppo e potenziamento del servizio di tutorato.

Il progetto si articolerà in azioni di sistema comuni a tutte le sedi e corsi di studio coinvolti e in azioni realizzate a livello
locale e/o di corso di studio.